Contattaci su info@marioferrifalco.it
 
  • Home
  • News
  • Calcio
  • Arrigo Sacchi racconta «Una volta Gullit rispose a Berlusconi di avere le palle piene»
 

Arrigo Sacchi racconta «Una volta Gullit rispose a Berlusconi di avere le palle piene»

2FF9CBED-6E0E-4F42-8FA5-6C14ADFF5167Arrigo Sacchi, durante un’intervista, si è voluto in particolar modo, soffermare sul Milan degli olandesi: "Penso che Gullit possa essere considerato il simbolo del mio Milan. Aveva una grande potenza dal punto di vista fisico e sapeva anche essere un punto di riferimento per i compagni. Quando partiva in progressione si portava via anche il vento. Era anche un donnaiolo: una volta rispose per le rime a Berlusconi, che aveva chiesto ai giocatori 30 giorni di astinenza prima della finale di Coppa dei Campioni, dicendogli "Dottore io con le palle piene non riesco a correre".

Contattaci su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
{simplepopup name=poip cookie=5}
{/simplepopup}